Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Scuola Secondaria Statale di Primo Grado "S.G.Bosco" di Trentola Ducenta - (CE)
Scuola Secondaria Statale di Primo Grado
"SAN GIOVANNI BOSCO"
Via Firenze, 24 - 81038 - Trentola Ducenta (CE) - Tel. 0818 147618 - Fax 0818 148566
E-mail: cemm10800g@istruzione.it - PEC: cemm10800g@pec.istruzione.it
Scuola Secondaria Statale di Primo Grado "S.G.Bosco" di Trentola Ducenta - (CE)
Scuola Secondaria Statale di Primo Grado "S.G.Bosco" di Trentola Ducenta - (CE)
Scuola Secondaria Statale di Primo Grado
"SAN GIOVANNI BOSCO"
L'istituto
Offerta formativa
REGOLAMENTI
Trasparenza
P.O.N.
Varie
Servizi on-line

ALUNNI CON DISABILITA'

 

 

DISABILITA' (AI SENSI DELLA L. 104/92)

La nostra scuola si propone l’obiettivo di consentire a ciascuno il pieno sviluppo delle proprie potenzialità, offrendo a tutti gli alunni ogni possibile opportunità formativa. In linea generale le attività inclusive, condivise sempre con la comunità scolastica ed il gruppo dei pari, sono sempre mirate a costruire interventi personalizzati e individualizzati. Il motore del programma di inclusione della scuola è il GLI che, con l’ausilio dell’Index e attraverso il Piano Annuale di Inclusione, formula un’ipotesi globale di utilizzo funzionale delle risorse specifiche, istituzionali e non, per incrementare il livello di inclusività generale del nostro istituto. Attenta a valorizzare sempre processi formativi inclusivi, la nostra scuola promuove la scoperta di differenti culture e incoraggia positivi incontri tra individui. Nella valorizzazione delle differenze si realizza quindi l'educazione alla cittadinanza, obiettivo importante per una vera integrazione sociale.

 

Modalità d’intervento

La nostra scuola garantisce il diritto all'educazione, all'istruzione, all'integrazione e il successo scolastico a tutti gli studenti. Il C.d.D. definisce il curricolo in direzione inclusiva, garantendo l'uso di una didattica individualizzata e personalizzata. I docenti organizzano le azioni curriculari attraverso metodologie funzionali all'inclusione: attività laboratoriali; per piccoli gruppi; tutoring; peer education; attività individualizzate. Vengono promossi, realizzati e monitorati progetti extracurriculari che risultano pienamente efficaci ai risultati e alle aspettative degli allievi. Gli insegnanti provvedono a co-progettare in collaborazione con la famiglia e all'Unità di Valutazione Multidisciplinare, il PEI, per gli alunni (L104); il PDP, per gli alunni DSA e per quelli che hanno uno svantaggio socioeconomico, culturale e linguistico. Questi piani vengono monitorati e aggiornati. I docenti realizzano la personalizzazione del processo formativo di ogni alunno attraverso l'utilizzo di misure dispensative e strumenti compensativi. La scuola prevede la presenza di una commissione intercultura/accoglienza che si propone di definire le pratiche ed interventi atti a favorire l’inclusione degli alunni stranieri nonché la promozione di L2. La scuola promuove seminari formativi e informativi con agenzie territoriali per valorizzare la diversità.

 

 

Link Utili

 


Permalink: ALUNNI CON DISABILITA'Data di pubblicazione: 06/10/2014
Tag: ALUNNI CON DISABILITA'Data ultima modifica: 04/10/2021 18:30:15
Visualizzazioni: 2304 
Top news: NoPrimo piano: No

 Feed RSSStampa la pagina 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2021 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 1140
N. visitatori: 2909269